Quando la maestra è in vacanza: matematica, scienze e informatica… sotto l’ombrellone (3)

Terza e ultima parte del capitolo “Quando la maestra è in vacanza…”: libri di informatica. Premesso che non ho assolutamente acquistato libri di informatica applicata (ho già dato alle superiori e all’università) e non ho intenzione di tediarmi e tediarvi con la logica di programmazione, vi segnalo due libri di coding che potrebbero tornarvi utili. Il primo è un po’ più “serio” mentre il secondo è decisamente “giocoso”.

Se state muovendo i primi passi nel mondo del pensiero computazionale e del coding, ma anche se li avete già mossi, e avete bisogno di una guida che vi accompagni durante tutto l’anno scolastico, questo è un libro che fa per voi: “Il coding nella Scuola primaria. Guida pratica per l’insegnamento del Coding con Code.org, Scratch e Minecraft” di D. Angeloni, P. Cardini e G.B. Ronsivalle (Docendum-WeMole). Coding scuola primariaIl libro riassume un’esperienza di Coding effettuata nell’anno scolastico 105/2016 riguardante un corso di Coding che ha coinvolto più di duemila alunni della Scuola primaria. Questa esperienza ha dato vita a un vero e proprio manuale destinato ad insegnanti, educatori (ma anche genitori) che ritengono importante portare avanti l’informatica sin dalla prima infanzia e credono che possa diventare un ottimo veicolo per fare della buona didattica. Con questo libro avrete una guida operativa per poter comprendere come insegnare il Coding ai bambini e, allo tesso tempo, iniziare un percorso di auto-formazione sulle tecniche della programmazione. Cosa trovate all’interno: percorsi didattici organizzati per argomento e livelli di difficoltà; obiettivi didattici specificati per ogni unità di apprendimento proposta; finalità da raggiungere e metodo adatto da applicare; attività e giochi sul coding; riferimento a nuovi vocaboli e brevi parti teoriche; mappe concettuali; strumenti e link di approfondimento. Inoltre ci sono molte indicazioni su come utilizzare al meglio la piattaforma di code.org (con fotografie e riferimenti alla logica di programmazione per vari esercizi proposti) ma anche su Scratch e Minecraft (riferimento ad algoritmi, linguaggio di programmazione visuale, esercizi mirati da effettuare in piattaforma e guida per eseguirli al meglio).

Se invece vi piacerebbe insegnare ai vostri alunni a conoscere il computer, la programmazione e la tecnologia nel modo più stravagante possibile (come recita la copertina del libro) allora “Hello Ruby. Avventure nel mondo del Coding” di Linda Liukas (ed. Erickson) fa per voi. 20170808_103605Un libro-gioco, ma non solo, che vi farà scoprire il linguaggio di programmazione. Ruby, la protagonista della storia, è una bambina che con la sua fervida immaginazione vi porterà alla scoperta del computer e del Coding capitolo dopo capitolo. Come? Ogni capitolo racconta le avventure di Ruby e propone dei giochi da fare in unplagged (quindi senza l’uso del pc) per scoprire e affinare il pensiero computazionale, che è appunto alla base della logica di programmazione. I vostri alunni (badate bene… io ho affidato questo libro ai miei figli e loro, da soli, si sono divertiti a leggerlo e “utilizzarlo”) impareranno divertendosi a: scomporre problemi grandi in problemi più piccoli; ripetere operazioni; cercare modelli; creare piani, passo dopo passo; pensare fuori dagli schemi. Dentro inoltre troverete una serie di schede-gioco da ritagliare e ricomporre che piaceranno molto ai vostri bambini e… anche a voi! Potrete costruire il telecomando universale per eseguire i primi algoritmi giocando insieme, giocare con il DressCode tra informatica e alta moda 😉 , creare il vostro piccolo computer di carta e personalizzarlo. Troverete tanti giochi e attività. La grafica è colorata e piacevole, i testi sono semplici e vi potranno accompagnare passo passo nel curricolo che avete progettato per i vostri alunni. Inoltre, ogni capitolo si presta ad essere arricchito e personalizzato dal vostro estro. Insomma: non vedo l’ora di utilizzarlo in classe! Se siete curiosi di saperne di più andare su http://www.helloruby.com/ e troverete il mondo di Ruby: un intero sito internet sul progetto di Linda Liukas. Oppure, per non perdervi le novità e nuovi suggerimenti, trovate anche la pagina Facebookruby

Dimenticavo! Se ancora non avete assaporato il mondo del Coding e del pensiero computazionale, siete scettici, non sapete che pesci prendere o avete ancora dubbi che la logica di programmazione non faccia per voi, dovete leggere senz’altro “Coding in Your Classroom, Now! Il pensiero computazionale è per tutti, come la scuola” di Alessandro Bogliolo (Giunti). Il libro, nato dall’esperienza straordinaria del Corso online più famoso di tutti i tempi e che ho avuto il piacere di seguire sin dalla prima “puntata” ;-), è proprio scritto dal suo artefice, il professore-informatico che ha coinvolto ed entusiasmato migliaia di insegnanti e studenti portando il Coding in tantissime scuole d’Italia. Il libro “parla in modo appassionato e diretto agli insegnanti per guidarli a introdurre il coding in classe, subito, senza prerequisiti, e con qualsiasi mezzo”. All’interno troverete anche le carte per giocare con Cody e Roby. Se volete saperne di più, sul corso Coding in your classroom, now! andate a leggere la mia esperienza: Coding. Il linguaggio di programmazione nella scuola primaria ; Coding for everyone! ; Coding. Linguaggio di programmazione alla primaria.

Buone letture e buone suggestioni!

 

Annunci

3 thoughts on “Quando la maestra è in vacanza: matematica, scienze e informatica… sotto l’ombrellone (3)

  1. Pingback: Quando la maestra è in vacanza: matematica, scienze e informatica… sotto l’ombrellone (1) | La finestra sull'albero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...