Chi sono

Mi presento! Michela il nome, Secchi il cognome. Classe 1977. La Sardegna è la mia terra, Cagliari la mia città. Mamma al quadrato e moglie di un prof. Mi definisco “una maestra per scelta e con determinazione”.
Vincitrice di concorso e in ruolo dal 2013, dopo alcuni anni da supplente, sono un’Insegnante di scuola primaria con tante idee per la testa e tanti altri progetti da realizzare. Credo fermamente che il mio lavoro sia la mia fortuna: posso continuare a studiare con la scusa 😉 che “devo per lavoro”, mi diverto ad esprimere me stessa e la mia creatività ogni giorno e ogni giorno è un giorno diverso dall’altro! Sono una persona dinamica, amo le sfide e mi piace molto mettermi in gioco quotidianamente. Ho sempre amato la scuola sin da bambina e poi, alla fine, ho deciso di restarci diventando insegnante. Il mio motto? (E i miei alunni lo sanno bene) “Il giorno in cui entrerò in classe con la sensazione di non poter più imparare niente di nuovo… deciderò di cambiar mestiere”. E dico sul serio! L’apprendimento e la formazione per me sono fondamentali e credo che la scuola sia un luogo speciale proprio perché permette che lo scambio continuo tra docenti e discenti generi nuova linfa per la conoscenza. Loro imparano da me e io imparo da loro.

Ma non mi fermo qui, alla scuola intendo. Le mie passioni mi hanno portato in mille direzioni che oggi, posso dire di riuscire a mettere a frutto con i miei alunni. La passione per la matematica mi ha fatta diventare ragioniera programmatrice quando ancora non c’era il boom dell’informatica (e ora mi destreggio bene in un mondo che senza le nuove tecnologie non potrebbe andare avanti… la scuola poi… figuriamoci!); il mio amore per i libri mi ha spinto a frequentare un corso regionale per assistente bibliotecaria e, per alcuni anni, ho lavorato come operatrice culturale e catalogatrice alla Cineteca Sarda della Società Umanitaria; la mia passione per il cinema, coltivata all’università (con una tesi in storia e critica del cinema), mi ha portato a specializzarmi e a lavorare come operatrice di ripresa e di montaggio, a realizzare una serie di documentari e portare avanti progetti didattici nelle scuole a partire proprio dai linguaggi audiovisivi; la passione per l’arte e l’educazione all’immagine, ma anche l’interesse per i new media, mi hanno portato ad approfondire una serie di tematiche legate a formazione e didattica, specializzandomi nel settore e collaborando per anni con l’Università degli studi di Cagliari come tutor esperta per i laboratori di educazione all’immagine. Le mie esperienze hanno fruttato alcuni saggi pubblicati in libri del settore (didattica, formazione, linguaggi dell’immagine) e…. potrei aver finito… e invece no! Ho lavorato in banca come addetta amministrativa (una noia mortale!), ho preso due lauree e sono in trepidante attesa per poter fare un bel master su “comunicazione e nuove tecnologie”…. sempre che non mi salti per la testa l’idea di una terza laurea. E chissà quante altri aspetti di me ho tralasciato e dimenticato! Amo disegnare, viaggiare, ascoltare musica e cucire. Quando ho un momento libero volo sui pattini o faccio lunghe passeggiate in spiaggia da sola o con la mia bella famiglia.

Curriculum vitæ Michela Secchi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...