1

Quando la maestra è in vacanza: matematica, scienze e informatica… sotto l’ombrellone (2)

Come promesso, ecco la seconda parte dei consigli di lettura. Questa volta vi propongo alcuni libri di scienze.

SCIENZE.

Partiamo da un ebook per noi adulti. “Insegnare e apprendere scienze e tecnologia con le indicazioni nazionali” di Tiziano Pera, GiuntiScuola. lllUn libro che dal piacere di insegnare scienze e tecnologia nella scuola primaria e, partendo proprio dalle Indicazioni Nazionali, offre ottimi spunti di riflessione per avviare nella primissima infanzia il pensiero scientifico e stimolare nei bambini le curiosità per affrontare il mondo delle scienze. Troverete riferimenti sia sul piano teorico che pratico per affrontare al meglio la didattica delle scienze, esempi di micro-segmenti curricolari e verticali per progettare una didattica finalizzata a sviluppare le competenze negli allievi. Argomenti trattati (in breve): le Scienze nella scuola primaria; oggetti, materiali e trasformazioni; osservare e sperimentare sul campo; l’uomo, i viventi e l’ambiente; astronomia e scienze della terra; chimica e biologia; tecnologia.

Un altro libro interessante, molto diverso dal precedente ma anch’esso con un approccio maieutico, è “L’evoluzione” di Maria Arcà (Carocci Faber editore, Collana Incontrare le Scienze): un excursus sul cambiamento dei viventi nel tempo Continua a leggere

0

Libri illustrati “ad arte”: solo con le parole… solo con le immagini

Pubblico una riflessione, estratta dalla mia tesi di laurea, su particolari libri illustrati che rappresentano delle vere e proprie opere d’arte. Bellezza, incanto, magia, poesia e arte tra le pagine degli albi illustrati.

[Estratto dalla tesi di laurea Letture in gioco. Parole e immagini per creare, Michela Secchi, Università degli Studi di Cagliari, Facoltà di Scienze della Formazione] Dal libro Curiosape di Maria Lai leggiamo una frase introduttiva molto interessante: Continua a leggere

1

I fili di Maria Lai e Curiosape

curiosape.pngCuriosape / Maria Lai.
Cagliari : A.D. art duchamp, 2002.
63 p. ; 28 cm.
ISBN 88-900988-0-5

L’autrice.
Maria Lai, artista sarda a tutto tondo, inizia con grande amore e intensità la sua sperimentazione dagli anni Quaranta, quando, lasciata l’isola, avvia i suoi studi e le sue ricerche artistiche. Ma è negli anni Sessanta che la sua sperimentazione si estende a nuove materie e nuovi linguaggi soprattutto per quanto riguarda le opere sulle tele e i libri cuciti. Continua a leggere

2

Un libro per crescere: Achille il puntino.

achille

Achille il puntino / Guia Risari, Marc Taeger.
Firenze : Kalandraka, 2008.
Tit. or. : Aquiles el puntito.
32 p. ; 29 cm. (Libri per sognare).
ISBN 978-88-95933-03-0

 

Achille il puntino è stato pubblicato in Spagna nel 2006 in catalano, castigliano e galiziano e approdato in Italia nel 2008. Il tema del breve racconto non è certo nuovo e l’utilizzo dei disegni infantili, in genere, o di puntini che prendono vita uscendo dalle pagine di un foglio o di un quaderno è ricca la letteratura per l’infanzia. Ma il rischio di ripetere storie già narrate viene evitato dall’abilità dell’autrice che con non poca originalità è riuscita a raccontare la storia della nascita. Continua a leggere